Giancarlo Piccoli

Il Nuovo Libro di Giancarlo Piccoli edito dalla Casa Editrice BookSprint Edizioni

Posted on: giugno 18, 2013

copertina  Piccoli

Giunto casualmente il momento di fare un bilancio della propria vita, Gianni non trova più motivazioni per continuare l’esistenza così come l’ha concepita e vissuta. Un doloroso contrattempo, un flash dal passato,  il  dubbio si trasforma lentamente in certezza e lo condurrà infine a prendere una decisione inaspettata… un percorso interiore scandito dal caso, ma anche dal desiderio di rivincita sulla propria vita ovattata, ma inutile.

 

Acquistalo Subito su www.booksprintedizioni.it

Disponibile anche in versione E-book

 

 

 

Guarda anche il Book-Trailer

Annunci

33 Risposte to "Il Nuovo Libro di Giancarlo Piccoli edito dalla Casa Editrice BookSprint Edizioni"

..Il titolo è accattivante…

Anche se parrebbe un racconto d’amore, cela la constatazioni di quanto difficile sia comprendere le ragioni degli altri. Empatia, questa sconosciuta.
Un libro che ” fa pensare” direbbe una prof.
Io l’ho scritto, quelli che l’hanno letto mi dicono che ne vale la pena, le pagine scorrono ed ogni capitolo lascia intuire cose che poi verranno annullate nelle pagine seguenti. Fino alla fine non si riesce a immaginare …. Bhé ora basta.
Grazie
Giancarlo

Un tema attualissimo allora…

Complimenti, ti auguro il successo che meriti
Abbraccio
Mistral

lieta mi aggiungo! Ciao.

Lieto , anzi grato della tua letizia

O sei molto buona o hai ragione, ma comunque son felice ti sia piaciuto

casa editrice discutibile e chiacchierata
secondo me meritavi di più
comprerò lo stesso il libro però

Grazie, la casa editrice era in ballottaggio con altre sempre discutibili ma anche più pretenziose

Giancarlo, il libro lo trovo anche su Feltrinelli on line per caso?, li compro più spesso…

Si , lo puoi trovare anche su Feltrinelli o molti altri distributori (Mondadori in- Biblioteca universitaria- ecc.)

p.s. ho scaricato ieri il pdf introduttivo,,, complimenti.. bello…A.

Ormai è passato un po’ di tempo. Mi piacerebbe sapere se hai letto il romanzo….
Un abbraccio
Giancarlo

mi spiace Giancarlo non ho ancora avuto occasione…

Ciao, visto il tuo bel blog ho deciso di donarti un premio!
Ti aspetto su http://creativeprojectformedarte.wordpress.com/

Ciao
Doni

Non sarà il caso di tornare a scrivere un post?

Ci hai fatto venire la voglia di comprarlo! Domani andiamo in libreria! Complimenti!

Non posso che augurarti un 2014 di vendite straordinarie.
Nicola

Auguro a tutti buona lettura, spero che il romanzo piaccia.

Io ho un blog di recensioni se ti va di fare una collaborazione 😊

Ho letto molti tuoi commenti davvero validi.
E’ la prima volta che entro nel tuo blog, però.
E… trovo un tuo libro. 🙂
Lo comprerò.
Lo leggerò.
Poi ti dirò.
Complimenti.
Un sorriso
gb

Tu hai come avatar un tipico atteggiamento di Charlot, quel suo sorriso con quel fiore in mano, che a me parla tanto.
🙂
gb

Scena finale del film luci della città : Charlot viene riconosciuto dalla ragazza che grazie a lui ha riacquistato la vista, lei lo credeva ricco….
La ricchezza è la grande anima e quella espressione la svela in modo. Ineccepibile.

Generalmente scrivo sul blog secondario, cosicché è divenuto il principale.
Seguo i blog un po’ per sete di tutto il mondo che mi circonda, un po’ per curiosare su come pensano altri….
Seguirò anche il tuo, così avremo qualche scambio di vedute.
Un sorriso
Giancarlo

Un libro da comprare….e lo cerchero’
Buon fine settimana

Grazie . Puoi ordinarlo direttamente da Book sprint, ma anche da Feltrinelli o Mondadori In , tutti i siti , compreso Amazon…
Un caro saluto

Ciao Giancarlo, non ti leggo più…:( spero tutto bene…
un caro saluto
.marta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

RSS Utime dal Blog BookSprint Edizioni

  • Intervista all'autore - Giada Cecolini ottobre 21, 2017
    1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita.… 4. Perché è nata la sua opera? Il mio obiettivo è far capire al lettore che la cattiveria non supererà mai il bene perché di solito l'amore è più forte. Mi piaceva, però, parlare di esseri soprannaturale proprio perché ho sempre avuto un amore per gli angeli e mi sono sempre appassionata alle loro storie. […]
  • Intervista all'autore - Samuel Vinciguerra ottobre 20, 2017
    1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Non… 3. Riassuma in poche parole cosa ha significato per Lei scrivere quest’opera. Non è stato né facile né difficile. Per me è stato come viaggiare realmente nella storia che scrivevo. Ammetto che in alcuni periodi scrivere era molto difficile per me, perché stavo superando dei brutti momenti, ma piano pi […]
  • Intervista all'autore - Guido Araldo ottobre 19, 2017
    1. Ci parli un po' di Lei, della Sua vita.… 3. Il suo autore contemporaneo preferito? Non c'è un autore contemporaneo preferito. Di gran lunga Dante Alighieri o Quasimodo con "I Lirici Greci", oppure Pavese con "Dialoghi con Leucò" e anche Louis Borges, soprattutto i racconti. 4. Perché è nata la sua opera? Per l'ambizione […]
  • Vacanze con la famiglia Rockwell ottobre 19, 2017
    Tre ragazzini e un papà, una grande casa disabitata, un… Un evento tanto comune come quello di una famiglia di stranieri che trascorre le vacanze estive in una casa disabitata nel centro del paese, diventerà l’occasione per scatenare le fantasie più bizzarre da parte degli stessi abitanti. Descrivendo con cura e dovizia i particolari di ogni momento, l’autri […]
  • Intervista all'autore - Guendalina Bosio ottobre 19, 2017
    1. Che cos’è per Lei scrivere, quali emozioni prova? Scrivere… 3. Riassuma in poche parole cosa ha significato per Lei scrivere quest’opera. La scrittura di quest'opera ha significato moltissimo per me, non solo per il fatto che è il primo racconto che ho deciso di pubblicare, ma perché mi ha permesso di rivivere le giornate estive che, durante l'i […]
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: